Atalanta PSG, le formazioni di Champions League.

Atalanta PSG

L’Atalanta di Gian Piero Gasperini sfida il PSG di Thomas Tuchel, nei quarti di finale di Champions League.

L’Atalanta sfiderà il PSG nel match dei quarti di finale di Champions League. La vincente tra Atalanta e PSG affronterà in semifinale di Champions League una tra Lipsia e Atletico Madrid.

La partita Atalanta PSG si giocherà mercoledì 12 agosto 2020 alle ore 21.00 allo stadio ‘Da Luz’ di Lisbona, città sede della Final Eight e sarà trasmessa in diretta tv da Sky sui canali Sky Sport Uno (numero 201 del satellite, 472 e 482 del digitale terrestre), Sky Sport Football (203 del satellite) e Sky Sport (251 del satellite).

La sfida sarà visibile anche in streaming per gli abbonati Sky attraverso il servizio Sky Go, usufruibile su pc, smartphone e tablet con l’app dedicata. L’alternativa si chiama Now Tv, piattaforma che consente di assistere alla programmazione Sky acquistando uno dei pacchetti disponibili.

Le probabili formazioni Atalanta PSG

Gian Piero Gasperini dovrebbe scendere in campo con il 3-4-2-1. A difesa del portiere Sportiello, spazio a Toloi, Palomino e Djimsiti. A centrocampo probabile conferma per De Roon e Freuler, mentre sulle fasce laterali agiranno molto probabilmente Hateboer e Gosens. Sulla trequarti la coppia formata da Malinovskyi e Gomez, pronti ad innescare l’unica punta Zapata.

Thomas Tuchel dovrebbe confermare il 4-3-3. Tra i pali Navas, difesa a quattro formata molto probabilmente da Kehrer, T. Silva, Kimpembe e Kurzawa. In mediano spazio a Marquinhos, affiancato da Gueye e Herrera. In attacco il tridente offensivo formato da Sarabia, Mauro Icardi e Neymar.

ATALANTA (3-4-2-1): Sportiello; Toloi, Palomino, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Malinovskyi, Gomez; Zapata.

PSG (4-3-3): Navas; Kehrer, T. Silva, Kimpembe, Kurzawa; Gueye, Marquinhos, Herrera; Sarabia, Icardi, Neymar.

Sei appassionati di Sport ? ti piacerebbe rimanere sempre aggiornato? Visita la pagina Mainsport.it o vai sui canali social.

Interazioni del lettore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *