Con l’ingaggio di Antonio Conte, la squadra nerazzurra prende forma.

Antonio Conte, la rosa prende forma. Dopo l’acquisto di Godin e l’ingaggio imminente di Dzeko, ora tocca a Barella. Finito i giorni degli incontri tra il nuovo allenatore e la società, il lavoro con Marotta inizia a prendere forma. Dalle conferme si passa agli obiettivi, tra questi quello di Federico Chiesa, valutato 70 milioni con la concorrenza della Juve. Ma l’Inter resta comunque forte di un accordo di massima con Enrico Chiesa, padre-procuratore del giocatore.

Altri obiettivi sono Lorenzo Pellegrini, centrocampista della Roma e Kolarov. enza dimenticare i sondaggi con Atal del Nizza e Bergwijn del Psv, sostituto perfetto di Perisic.

Poi ci sarà tempo di pensare allo scambio IcardiDybala, che chiuderebbe il discorso attaccanti (con Dzeko e Lautaro non ci sarebbe di certo necessità di altre operazioni). Potrebbe interessarti anche: Intervista a Messi

(fonte: Sportmediaset)