Ancelotti Everton, intesa raggiunta manca solo …

Ancelotti Everton

Dopo l’esonero di Carlo Ancelotti dal Napoli, pare che l’intesa tra l’allenatore e l’Everton sia stata raggiunta.

La trattativa per portare Carlo Ancelotti sulla panchina dell’Everton è agli sgoccioli. Nelle ore precedenti l’ex allenatore del Napoli ha trovato l’intesa con il club inglese, oggi sedicesimo in Premier League a quota 18 punti dopo 17 turni di campionato.

Nella giornata di oggi , Carlo Ancelotti parlerà con Aurelio De Laurentiis per liberarsi definitivamente dal contratto con il club azzurro. Un passaggio che dovrebbe risultare una vera formalità, visto che l’accordo tra le parti prevedeva che l’allenatore sarebbe stato pagato dal Napoli fino a quando non avesse trovato un nuova destinazione.

Ancelotti potrebbe tornare in Premier League a otto anni dall’ultima avventura. Un esperienza durata circa due anni sulla panchina del Chelsea, esattamente nel giugno 2009 dopo otto stagioni alla guida del Milan. Con i Blues di Roman Abramovich l’allenatore ha vinto Community Shield, Premier League e FA Cup all’esordio, diventando così anche il primo allenatore nella storia del club a conquistare il double Premier League-FA Cup.

In Champions League, però, il cammino della squadra si fermò agli ottavi contro l’Inter di Mourinho, che poi avrebbe vinto la competizione. Sei appassionato di Sport? Ti piacerebbe essere sempre aggiornato sulla tua squadra del cure ? visita la pagina mainsport.it . Dopo la tappa londinese, Carlo Ancelotti ha allenato Paris Saint-Germain, Real Madrid, Bayern Monaco e appunto il Napoli.

Un’avventura con il Napoli molto breve, partita solo nell’estate 2018 e conclusa dopo una vittoria per 4-0 in Champions League, esattamente il 10 dicembre 2019.

L’addio con il Napoli per far posto a Rino Gattuso è stato l’ultimo atto, ora Carlo Ancelotti è pronto di nuovo a rimettersi in gioco e a tornare in campo con l’Everton, passando in pochi giorni dalla Serie A alla Premier League.

Interazioni del lettore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *