Allan al Psg. Il giocatore del Napoli, Allan. è nuovamente sotto i riflettori del Psg. Nel ritiro della nazionale brasiliana, il giocatore è stato sotto assedio anche dai suoi compagni in maglia verdeoro: Thiago Silva, Marquinhos , Dani Alves, anche Neymar collegato telefonicamente con gli amici. Marquinhos, in particolar modo, si è prodigato in questa opera di convincimento: quest’anno ha dovuto giocare a centrocampo proprio per assenza di alternative valide.

Allan si vede con la maglia del Psg ma la trattativa è tutta da vedere con il presidente Aurelio De Laurentiis. Nel mese di gennaio il centrocampista era tentato ad accettare le proposte del club francese, triplicando lo stipendio, ma De Laurentiis e Ancelotti si erano opposti sapendo che il Psg sarebbe tornato alla carica.

L’offerta di gennaio si era avvicinata ai 60 milioni, molto meno di quello che il Napoli aveva chiesto. Secondo le ultime voci , adesso si potrebbe arrivare a un’offerta di 90 milioni più 10 di bonus, cifra che potrebbe far gola a De Laurentiis. Ai microfoni di Sportmediaset, dopo Repubblica Ceca-Brasile ad una precisa domanda ha risposto: “Spero di rimanere a Napoli a lungo”. Il verbo “Spero” , usato da Allan, potrebbe dire tutto o niente. Anche perché Thomas Tuchel, allenatore del Psg, ha già chiesto due rinforzi per il centrocampo. Uno è Allan, l’altro è Ander Herrera che va in scadenza di contratto con il Manchester United. Potrebbe interessarti anche: De Vrij dell’Inter infortunato

(Fonte: Sportmediaset)